Bando per l’assegnazione di Buoni Spesa per persone in situazione di disagio economico dall’8 marzo 2021

4 Marzo 2021

BANDO PUBBLICO A SPORTELLO PER L’ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA RIVOLTO A PERSONE CHE VERSANO IN STATO DI GRAVE DISAGIO ECONOMICO – MISURE DI CONTENIMENTO EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 A SEGUITO DEL DECRETO LEGGE 23 NOVEMBRE 2020 N. 154 “MISURE FINANZIARIE URGENTI CONNESSE ALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID 19”

SI RENDE NOTO CHE

L’Unione dei Comuni Lombarda Adda Martesana, di cui fanno parte i Comuni di Pozzuolo Martesana, Truccazzano, Liscate e Bellinzago Lombardo, ha disposto di attivare, in esecuzione del Decreto Legge 23 novembre 2020 n. 154 e secondo le modalità indicate nell’Ordinanza della Protezione Civile nazionale n. 658/2020, l’assegnazione di buoni spesa da destinare alle famiglie che, a causa dell’emergenza Covid 19, versano in gravi difficoltà economiche.

  • La domanda per accedere all’assegnazione di Buoni Spesa, finalizzati a fronteggiare le esigenze primarie legate all’approvvigionamento di generi alimentari a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, può essere presentata da un solo componente per ogni nucleo familiare (come risultante dallo stato di famiglia anagrafico).
  • A cadenza mensile si provvederà alla valutazione delle domande per l’accesso alla misura pervenute durante i precedenti 30 giorni e successivamente all’assegnazione dei buoni spesa agli aventi diritto.
  • In caso di permanenza dello stato di necessità la domanda potrà essere ripresentata, durante il periodo di vigenza del bando, non prima dello scadere delle quattro settimane dall’ultima assegnazione dei buoni spesa.

REQUISITI PER L’ACCESSO

I requisiti per l’accesso sono i seguenti:

  1. Avere la residenza anagrafica in uno dei Comuni facenti parte dell’Unione di Comuni Lombarda Adda Martesana;
  2. Versare in stato di grave disagio economico a seguito di:
    • assenza o diminuzione di reddito dovuta a perdita o riduzione dell’attività lavorativa;
    • assenza di reddito dovuta a mancanza di occupazione
  3. Nucleo familiare con un patrimonio mobiliare non superiore ai € 5.000 alla data del 31 dicembre 2020;
  1. nucleo familiare i cui componenti non sono proprietari/comproprietari di altre proprietà immobiliari, oltre alla casa di prima abitazione, che producono reddito; sarà data priorità a coloro che non beneficiano di altre forme di sostegno pubblico, godute al momento della presentazione della domanda, (es. reddito di cittadinanza, Naspi, CIGD: cassa integrazione guadagni in deroga, indennità di mobilità).

IMPORTO DEL BUONO SPESA

  • Il Buono Spesa è utilizzabile esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità.
  • Il buono avrà un valore settimanale corrispondente al numero di componenti il nucleo famigliare come indicato nella seguente tabella:
n. persone importo settimanale Parametro scala equivalenza
1 40,00 1
2 70,00 1,57
3 90,00 2,04
4 100,00 2,45
5 120,00 2,85
6 130,00 2,85+ 0,35

La durata del beneficio è di 4 settimane al termine delle quali, qualora perduri lo stato di bisogno, il beneficiario potrà ripresentare domanda.

MODALITA’ DI UTILIZZO DEL BUONO

  • Le risorse di cui al Fondo di Solidarietà Alimentare saranno utilizzate secondo le seguenti modalità:
  • titoli di acquisto: il servizio sociale emetterà dei titoli di acquisto (es. voucher, ticket, ecc.) che potranno essere utilizzati per l’acquisto di generi alimentari o beni di prima necessità presso gli esercizi commerciali convenzionati con l’Unione dei Comuni Lombarda Adda Martesana. I titoli di acquisto avranno un valore minimo di € 10,00.
  • I buoni potranno essere ritirati, da un singolo componente del nucleo familiare, secondo le modalità che saranno in seguito comunicate.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande dovranno essere compilate unicamente on-line a partire dal giorno 8  MARZO 2021 h 8.30 e fino ad esaurimento risorse, utilizzando l’istanza appositamente predisposta sulla piattaforma “Cura Italia” direttamente ai seguenti link:

  • I richiedenti che avranno avuto accesso al beneficio potranno, a fronte del perdurare dello stato di bisogno, presentare nuova domanda non prima dello scadere di quattro settimane dall’ultima assegnazione di buoni spesa.
  • Alla domanda, debitamente compilata dovrà essere allegata copia del documento di identità del richiedente ed eventuale titolo di soggiorno in caso di cittadino extracomunitario.
  • Il personale comunale potrà contattare i richiedenti al fine di procedere alla valutazione della richiesta.

CONTROLLI

L’Amministrazione comunale si riserva la facoltà di disporre controlli sulle dichiarazioni presentate dai richiedenti; in caso di falsa dichiarazione procederà alla denuncia alle autorità preposte per falsa dichiarazione e al recupero del beneficio indebitamente percepito.

ADEMPIMENTI IN MATERIA DI PRIVACY

Ai fini del rispetto delle vigenti disposizioni in materia di privacy (Regolamento Europeo n°679/2016) si rende noto che:

  • i dati personali forniti verranno trattati esclusivamente per le finalità del presente Avviso, potranno essere comunicati ad altri Enti/società nel rispetto delle disposizioni normative vigenti;
  • il conferimento dei dati ha natura obbligatoria in quanto indispensabili per avviare il procedimento amministrativo e l’erogazione del beneficio;
  • il dichiarante ha diritto, all’accesso, all’aggiornamento e rettifica, all’opposizione al trattamento, alla cancellazione e limitazione all’utilizzo dei suoi dati personali;
  • il Titolare del trattamento è l’Unione dei Comuni Lombarda Adda Martesana nella persona del legale rappresentante;
  • l’informativa relativa alla privacy è disponibile sul sito istituzionale dell’Unione nella sezione “Privacy”
  • il Responsabile del procedimento, ai sensi dell’art. 5 della n. 241/1990 è la responsabile del Settore Servizi Sociali.

Per informazioni rivolgersi ai seguenti riferimenti:

 

 

 

Condividi sui Social!